Esselunga Castellanza


Ghostbox Esselunga - Castellanza - riutilizzato con funzione commerciale


Nel nostro paese, come negli Stati Uniti, gli operatori commerciali preferiscono, la realizzazione di un nuovo edificio poco distante dal vecchio rispetto all’ampliamento o all’ammodernamento delle strutture esistenti, talvolta per scelte economiche o per evidenti limiti normativi, come nel presente caso. Il punto vendita ad insegna Esselunga, situato nel comune di Castellanza (Corso G. Matteotti) in provincia di Varese, rappresenta uno degli esempi più rappresentativi in tal senso. In questa sede la struttura è rimasta attiva per anni, per poi essere abbandonata all’inizio del 2000. La dismissione in questo caso fa seguito ad una scelta delocalizzativa dell’insegna Esselunga, intenzionata ad aprire un nuovo punto vendita di dimensioni maggiori nello stesso bacino di utenza (superstore alimentare con servizi di prima necessità quali bar, tabaccherie, farmacie, profumerie). L’immobile è così rimasto dismesso per anni e acquisito dal comune di Castellanza nel 2004, il quale ha cercato per anni di trovare un acquirente interessato a far ripartire la struttura con una funzione commerciale.

Ciò è accaduto nel 2013, ad opera di imprenditori cinesi, che hanno ristrutturato la struttura (risolvendo esclusivamente le questioni statiche e di degrado che la caratterizzavano - cedimento della copertura) lasciando invariata la distribuzione interna. L’unico intervenendo degno di nota è rappresentato dall’apertura di un nuovo ingresso lungo il fronte adiacente al parcheggio. Oggi nella struttura chiamata “New Angel” ha sede un punto vendita di abbigliamento e un ristorante cinese.

G.C.

 

ex-esselunga-castellanza2

ex-esselunga-castellanza3