Le Perle


Deadmall - Faenza, Ravenna


"Lifestyle Village Perle" di Faenza, promosso e gestito da Promos, doveva aprire nella primavera 2012 con una superficie commerciale di 26.800 mq e 125 negozi. Il cantiere è inziato alla fine del 2010.

Il centro doveva rappresentare "un concept innovativo ispirato al modello dell'outlet per la casa e la famiglia, con un'offerta principalmente focalizzata sul decor, sui negozi per la famiglia e per intrattenimento, a disposizione di una catchment area di oltre 2,7 milioni di abitanti"[1]. Situato lungo l'autostrada A14 Bologna-Taranto, la struttura sorge accanto al casello autostradale di Faenza e vicino al centro commerciale Le Maioliche. Il progetto architettonico è stato sviluppato in stile open air, seguendo un layout già sperimentato oltreoceano e in Europa, creando una passeggiata aperta che si snoda tra le vetrine dei negozi. "Le Perle Lifestyle Village sarà espressione di un concept innovativo, capace di coniugare ed armonizzare le caratteristiche salienti dei classici retail park e delle main street cittadine. La piacevolezza di visita sarà garantita da un progetto accogliente, open air, ricco di verde e dall'arredo urbano curato, perché possa offrirsi ai visitatori come un luogo stimolante dove socializzare oltreché dedicarsi allo shopping"[2]. O almeno questa era la visione dei promotori dell'operazione immobiliare.

Oggi infatti la struttura risulta completamente abbandonata e lasciata al degrado. Lo scheletro delle Perle rimane visibile dall'autostrada, a testimoniare un grande fallimento politico e imprenditoriale.

Dal 2012 la data di apertura del centro è slittata in avanti più volte e per molti le cause sono legate alla crisi economica che ha influenzato gli acquisti degli spazi di vendita (dei 125 punti vendita in progetto ne sono stati venduti circa la metà). Problemi economici nel completare l'investimento hanno poi interessato la proprietà e le imprese costruttrici del complesso, e si sono tradotti nell'attuale situazione di stallo. Il parcheggio oggi è una distesa di vegetazione e l'enorme edificio è campo di prova per i writer della zona. Resta attivo il dominio web, www.perledifaenza.it, anch'esso ancora in costruzione.

G.C.


1 - www.sonaesierra.com

2 - descrizione di Promos, azienda per la gestione e promozione del centro

Le Perle - Faenza - Ravenna  (ph Gabriele Cavoto)